Ribera e Sciacca sono in ginocchio, i Comuni chiedono lo stato di calamità

Lo annunciano i sindaci Carmelo Pace e Francesca Valenti. Ecco come comunicare i danni subiti nelle abitazioni e nei terreni agricoli

Il nubifragio ha messo in ginocchio Ribera e Sciacca. I Comuni chiedono adesso lo stato di calamità. Lo fanno sapere i sindaci Carmelo Pace e Francesca Valenti. La richiesta di stato di calamità e stato di emergenza per l’eccezionale evento atmosferico è stata inoltrata - in entrambi i casi - alla Regione, al presidente del Consiglio dei Ministri. 

Travolto dalla piena del fiume e disperso per ore, i carabinieri salvano un 25enne

“In questo momento tutte le nostre azioni nono rivolte al ripristino della normalità – dice il sindaco di Ribera Carmelo Pace –, pertanto, per eventuali comunicazioni di danni subiti alle abitazioni e entro il perimetro urbano, i cittadini possono recarsi nella sede della Protezione Civile di in via Brunelleschi”. Per le segnalazioni che riguardano i terreni agricoli, invece, i cittadini dovranno recarsi alla condotta agraria di Ribera. 

Il video. Paura per un 25enne: salvato

“Un ringraziamento particolare – aggiunge Pace – va rivolto alla Protezione Civile comunale per il tempestivo intervento, volto all’eliminazione di quanto costituiva o poteva costituire un pericolo per la popolazione”.

"La richiesta è stata deliberata ieri, 5 novembre, dalla giunta comunale ed inviata al presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci con un primo elenco dei danni a beni pubblici e privati e dei primi interventi eseguiti per ripristinare le infrastrutture e rimuovere le situazioni di pericolo - hanno spiegato il sindaco di Sciacca Francesca Valenti e l'assessore alla Protezione civole Mario Tulone - . Al presidente Musumeci, l’amministrazione comunale di Sciacca ha chiesto anche di proporre alla presidenza del Consiglio dei Ministri la dichiarazione di stato di emergenza".     

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento