Riapertura dei termini dei cantieri di servizio, nota del consigliere Cicero

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

l Consigliere Comunale di Voce Siciliana Antonio Cicero ha trasmesso la nota stampa in merito alla riapertura dei termini dei cantieri di servizio.
 
“Era già tutto pronto, graduatorie ed elenchi in fase di pubblicazione quando, come un macigno, piomba una nota prot.n 2711 del 17 gennaio 2014 dell'Assessorato Regionale della Famiglia delle Politiche Sociali e del Lavoro indirizzata a tutti i Comuni dell'Isola  e quindi anche al Comune di Agrigento che blocca tutto. Potevano pensarci prima. Mi riferisco - scrive il consigliere - allo  stop della graduatoria dei Cantieri di servizi di cui alla direttiva assessoriale 26 luglio 2013 'Aiuto a persone e famiglie con elevato disagio sociale'. La nota di cui sopra pervenuta a tutti i Comuni avente per oggetto 'chiarimenti' è relativa ai requisiti di ammissibilità per ciò che riguarda il possesso di patrimonio immobiliare, quindi di fatto può riaprire i termini del Bando  per la selezione dei beneficiari, per consentire la presentazione delle istanze soltanto ai soggetti che in vigenza delle disposizioni ora modificate non erano in possesso dei requisiti di ammissibilità, al fine, di aderire allo spirito dell'iniziativa governativa che mira a conferire un sollievo economico,se pur temporaneo, ai nuclei familiari particolarmente a rischio di marginalità sociale. Ma per non perdere ulteriore tempo - ammette Cicero - a danno delle famiglie, dei disoccupati, dei tanti giovani e padri di famiglia che aspettavano con ansia la pubblicazione della graduatoria,non poteva la burocrazia regionale pensarci prima a predisporre la nota?”.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento