"Non si è fermato all'Alt", la polizia denuncia un ventiduenne

Gli agenti sono riusciti ad identificare il giovane nonostante si fosse repentinamente allontanato. Dovrà rispondere dell'ipotesi di reato di resistenza a pubblico ufficiale

La paletta dell'Alt della polizia di Stato

Resistenza a pubblico ufficiale. E' per questa ipotesi di reato che la polizia di Stato ha denunciato un ventiduenne empedoclino che non soltanto non si è fermato all'Alt degli agenti del commissariato "Frontiera" ma che avrebbe anche cercato di ostacolare l'attività della polizia.

Nonostante il repentino allontanamento del giovane, la polizia è riuscita ad identificarlo ed a far scattare la denuncia, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica. Dovrà rispondere, appunto, di resistenza a pubblico ufficiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento