menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non pagarono le fatture delle comunità alloggio, commissari per quattro comuni

Secondo l'Assessorato regionale agli Enti Locali i privati sono creditori per alcuni milioni di euro, starà adesso ai funzionari regionali recuperare gli importi

Non avrebbero pagato le fatture delle comunità per l'assistenza di disabili psichici, comuni dell'Agrigentino ricevono commissario ad acta.
I provvedimenti sono stati firmati tutti a fine maggio e riguardano importi di alcuni milioni di euro. La situazione peggiore è quella che riguarderà Favara. Il comune, in dissesto finanziario, deve alle comunità oltre due milioni di euro,
con fatture non pagate che risalgono in un caso anche al 2014-2015. Segue Porto Empedocle con oltre 558.600 euro, 348mila euro dovranno essere recuperati a danno del Comune di Aragona e 126mila euro del comune di Montallegro.

I commissari avranno il compito di verificare la sussistenza del credito da parte delle comunità (si potrebbe, ad esempio, essere avviato il pagamento da parte degli enti) e agirer per recuperare gli importi.  I funzionari dell'Assessorato agli Enti locali, tuttavia, dovranno anche provvedere alla “formalizzazione della richiesta all'Asp territoriale di competenza delle somme
dovute quale integrazione della retta di ricovero”, che ammonta al 40% della spesa per ogni persona ricoverata. Somme per il recupero delle quali il Comune di Agrigento sta agendo ad esempio in danno all'Azienda sanitaria provinciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento