Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Ati, nominato "con riserva" il nuovo direttore generale: è Greco Lucchina

Il presidente del Consiglio comunale di Santo Stefano Quisquina è già presidente della Srr Agrigento Ovest: chiesto parere all'Anac

(foto ARCHIVIO)

Nominato sì, ma con riserva. O almeno, incaricato in attesa di conoscere se è incompatibile con il ruolo che gli è stato affidato.Al centro suo malgrado di questa complicata situazione è il nuovo direttore dell'Ati di Agrigento, l'ingegner Enzo Greco Lucchina, presidente del Consiglio comunale di Santo Stefano Quisquina, ingegnere e dipendente regionale presso il Dipartimento regionale acqua e rifiuti, ma soprattutto già presidente della Srr Agrigento Ovest.

Una situazione che ha portato alcuni componenti dell'ambito - proposta fatta propria dal presidente - a chiedere un parere all'Anac. Questo però non ha fermato il percorso di nomina, per quanto con riserva.

"Dopo un ampio e approfondito confronto, nel corso del quale si registrano diversi interventi, chiarimenti e dichiarazioni - si legge nella delibera di nomina - si decide di votare la proposta della presidente e procedere alla nomina a direttore dell'Ati Ag9 l'ing. Enzo Greco Lucchina, demandando agli uffici dell'ente a richiedere parere all'Anac, relativamente ad un eventuale incompatibiltià e inconferibilità dello stesso".

L'incarico è stato quindi affidato solo "previa verifica dell'inesistenza di condizioni di incompatibilità". Il curriculum di Greco Lucchina è stato valutato tra numerosi giunti all'Ati ed è stato reputato il migliore pervenuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ati, nominato "con riserva" il nuovo direttore generale: è Greco Lucchina

AgrigentoNotizie è in caricamento