Niente loculi, il Comune corre ai ripari: revocati 42 concessioni cimiteriali

La carenza di spazio ha portato l’Ente a fare questa scelta. Gli eredi sarebbero già stati avvisati

FOTO ARCHIVIO

Il Comune revoca 42 concessioni cimiteriali. Il camposanto colpito è quello di Marianello e dei Cappuccini. Secondo quanto fa sapere l’edizione odierna de La Sicilia, alla base del provvedimento ci sarebbe la necessità di reperire nuovi spazi.

Diverse le richieste pervenute nelle ultime settimane, servono nuovi loculi. Il rastrellamento delle 42 concessioni riguarda i loculi in cui sono trascorsi 50 anni dalla tumulazione della salma. La carenza di spazio ha portato l’Ente a fare questa scelta. Gli eredi sarebbero già stati avvisati.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento