menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tartaruga marina Caretta caretta

Tartaruga marina Caretta caretta

La tartaruga "Caretta caretta" sceglie ancora una volta l'Isola dei Conigli

Una femmina nidificante la scorsa notte è stata individuata dal gruppo "notturno" ed ha scavato una buca profonda 40 cm, nella quale ha deposto 81 uova. Dopo aver ricoperto con cura il nido, si è allontanata verso il mare

Ancora una volta la tartaruga marina Caretta-caretta, sceglie la spiaggia dell'isola dei Conigli di Lampedusa, per deporre le uova. Una "scelta" che va a premiare il lavoro notturno di monitoraggio gestito da Legambiente e dai giovani della riserva naturale. 

 
I volontari, ogni notte, da giugno fino ad agosto inoltrato, pattugliano la spiaggia al fine di avvistare le tartarughe che devono deporre le uova.
 
Una femmina nidificante la scorsa notte è stata individuata dal gruppo "notturno" ed ha scavato una buca profonda 40 cm, nella quale ha deposto 81 uova. Dopo aver ricoperto con cura il nido, si è allontanata verso il mare.
 
Da questo momento il nido verrà salvaguardato dal personale della Riserva Naturale e dai volontari di Legambiente per tutto il periodo di incubazione, che sarà di circa 60 giorni.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento