menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Torna a nevicare nell'Agrigentino, l'appello: "Massima prudenza"

Il Libero consorzio: "Fra Cammarata e Santo Stefano Quisquina sono obbligatorie le catene". Già in azione i mezzi spargisale

Torna a nevicare nell'Agrigentino. La neve è caduta a Cammata e a Santo Stefano Quisquina. Lungo la strada provinciale che collega le due cittadine della montagna, secondo quanto rende noto il Libero consorzio comunale, è presente neve. "Attenzione, massima prudenza - lanciano l'appello agli automobilisti - . Utilizzo obbligatorio delle catene".

Scatta l'obbligo delle catene a bordo, ecco dove 

Già nella serata di ieri, a Santo Stefano Quisquina, l'amministrazione comunale - con in testa il sindaco Francesco Cacciatore - si era attivata con lo spargisale per le vie del paese. "Ognuno dovrebbe intervenire per la parte di competenza. Come spesso succede ci siamo sostituiti - ha spiegato lo stesso sindaco Cacciatore - ad altri enti anche in arterie non di nostra competenza".

Freddo gelido e neve, ecco tutte le strade considerate a rischio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rapina in banca con bottino record, chieste tre condanne

  • Cronaca

    Crescita dei contagi e assembramenti, Micciché pronto al "pugno duro"

  • Cronaca

    Imbrattano i muri e tentano il furto, la Scientifica trova impronte digitali

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento