Netturbini senza stipendi, raccolta dei rifiuti a macchia di "leopardo"

Domani sarà giorno di raccolta della plastica e non dovrebbero esserci disservizi, né rallentamenti. La raccolta dell’umido che oggi è saltata verrà recuperata mercoledì. Esattamente come quella del cartone

Raccolta dei rifiuti normale - senza alcuno stop, né assemblee sindacali - domani. I netturbini, in servizio ad Agrigento, hanno deciso di restare in attesa - e dunque di lavorare - per almeno 24/36 ore. Lo stato d'agitazione, naturalmente, rimane. E sarà così almeno fino a quando non incasseranno gli stipendi di dicembre. E' questo quello che è stato deciso - assieme alle segreterie provinciali di Cgil Fp, Fit-Cisl e Uiltrasporti - durante l'assemblea sindacale svoltasi oggi.

Assemblea dei netturbini, giornata di disagi per la differenziata 

I mandati di pagamento – dello stipendio dello scorso dicembre – a quanto pare sarebbero all’ufficio Ragioneria di palazzo dei Giganti. Si attende solo, e dovrebbe essere un passaggio squisitamente burocratico, la notifiche alle imprese che si occupano della raccolta differenziata dei rifiuti. Netturbini e sindacati, ancora una volta, hanno dimostrato fidarsi delle parole – già pronunciate alla fine della scorsa settimana – dell’assessore comunale all’Ecologia Nello Hamel. Ecco perché, dunque, hanno deciso di restare in attesa di capire come evolve la faccenda. E sarà proprio oggi che netturbini e sigle sindacali comprenderanno.

Netturbini senza stipendi, deciso di uno stop di due ore 

Oggi, proprio a causa dell’assemblea sindacale dei lavoratori del cantiere di Agrigento, la raccolta dei rifiuti è stata effettuata a macchia di leopardo. Ci sono state strade della città dove sono stati svuotati sia i mastelli dell’umido che del cartone, mentre in altre è stato raccolto solo il cartone e in altre ancora solo l’umido.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'umido resta per strada, il Comune: "Adesso basta, sanzioniamo l'impresa"

Domani sarà giorno di raccolta della plastica e non dovrebbero esserci, appunto, disservizi, né rallentamenti. La raccolta dell’umido che oggi è saltata – secondo quanto rendono noto dalle imprese – verrà recuperata mercoledì. Esattamente come quella del cartone, laddove appunto i mastelli non sono stati svuotati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento