rotate-mobile
Cronaca Porto Empedocle

Porto Empedocle, revocato lo sciopero degli operatori ecologici

La raccolta della differenziata rimane regolare ma l'attenzione sulla vertenza rimane comunque molto alta visto che sia gli operatori ecologici che le aziende, devono ancora ricevere il pagamento di diverse mensilità

Operatori ecologici al lavoro oggi a Porto Empedocle dopo la revoca delle due giornate di sciopero indette dal sindacato Fit-Cisl per protestare contro il ritardo nel pagamento degli stipendi. “La revoca dello sciopero – spiega il sindacalista Cisl Umberto Nero – è stata decisa al termine di una concitata giornata di incontri con gli operatori ecologici e di colloqui con gli uffici amministrativi del Comune e delle imprese. Gli impegni presi la scorsa settimana sono stati mantenuti e già ieri è stata pagata alle aziende una delle tre mensilità previste dall'accordo. Oggi verrà saldata la seconda e domani la terza. Nell'arco di qualche giorno dunque, le ditte gireranno agli operai tre dei nove stipendi arretrati”. La raccolta della differenziata dunque, rimane regolare ma l'attenzione sulla vertenza rimane comunque molto alta visto che sia gli operatori ecologici che le aziende, devono ancora ricevere il pagamento di diverse mensilità per servizi già resi al Comune di Porto Empedocle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Empedocle, revocato lo sciopero degli operatori ecologici

AgrigentoNotizie è in caricamento