rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Né "festa", né "sagra": si chiamerà semplicemente "Mandorlo in fiore"

La 72esima edizione della "kermesse" si svolgerà dal 4 al 12 marzo. È stato reso pubblico il logo della manifestazione

Sarà un'edizione in versione ridotta e non si chiamerà né "sagra", né "festa". Sono queste, per il momento, le novità della 72esima "kermesse" del "Mandorlo in fiore". Sul logo da poco pubblicato sulla fanpage del Parco archeologico Valle dei Templi e sul sito web ufficiale, è sparita sia la parola "sagra" e non si legge nemmeno "festa", così come era stato annunciato. Si chiamerà semplicemente "Mandorlo in fiore" e si svolgerà dal 4 al 12 marzo.

LEGGI ANCHE: AL LAVORO PER L'EX SAGRA DEL MANDORLO

Da quest'anno, come è ormai noto, non sarà più il Comune di Agrigento ad occuparsi dell'evento, che sarà, invece, organizzato dal Parco archeologico. "Per noi - dice il direttore del Parco, Giuseppe Parello, come si legge sul Giornale di Sicilia - è naturale organizzare questo tipo di eventi, siamo abituati a programmare manifestazioni di grande qualità. Quello che conta è che si faccia una festa di forte impatto culturale, ma con costi contenuti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Né "festa", né "sagra": si chiamerà semplicemente "Mandorlo in fiore"

AgrigentoNotizie è in caricamento