Cronaca

La nave quarantena a Lampedusa, troppo vento: stop ai trasferimenti

I migranti sono stati accolti dal personale bardato con tute bianche e mascherine

La nave quarantena “Azzurra”, partita da Porto Empedocle, è giunta questa mattina a Lampedusa. Sono state, immediatamente, avviate le operazioni di trasferimento dei migranti.

Nave quarantena "Azzurra" arriva a Porto Empedocle, via alla prima ispezione

Dunque, le persone che erano presenti nell’hotspot dell’isola, saliranno a bordo della grande imbarcazione. Il trasferimento  è avvenuto a gruppo di dieci persone. I migranti sono stati accolti dal personale bardato con tute bianche e mascherine. Alle persone sono state anche consegnate delle mascherine. 

Troppo vento, stop ai trasferimenti

La nave-quarantena Gnv Azzurra ha mollato gli ormeggi da Cala Pisana. Ci sono 22 nodi di vento e non si può procedere ulteriormente, in sicurezza, all'imbarco dei migranti ospiti dell'hotspot di Lampedusa. La nave sta navigando sotto costa, al riparo dalle forti raffiche di vento. A bordo ci sono  300 migranti.

Non appena calerà il vento, si riprenderà l'imbarco dei migranti ospiti della struttura d'accoglienza di Lampedusa.

(Aggiornato alle 11:25)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nave quarantena a Lampedusa, troppo vento: stop ai trasferimenti

AgrigentoNotizie è in caricamento