Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Ravanusa, il Natale entra nel vivo: giostre gratis per i più piccoli

Confermato anche per quest'anno il gran veglione di fine anno. Il sindaco: "Le maggiori risorse saranno impegnate pensando alle famiglie bisognose"

Tornato le giostre gratis in piazza a Ravanusa fino 27 dicembre. Le festività natalizie entrano nel vivo e l’amministrazione ha pensato di fare un “regalo” ai più piccoli.

Per quanto riguarda il resto del programma delle manifestazioni natalizie, confermato anche per quest'anno il gran veglione di fine anno. L'amministrazione comunale retta dal sindaco Carmelo D'Angelo, con l’assessore agli Spettacoli Gianfilippo Lombardo, quest'anno ha messo su un ricco programma natalizio.

Oltre a Natale e Luna Park con montaggio di giostre gratuite in corso della Repubblica, nei giorni dal 15 al 17 dicembre l’associazione La Fenice ha effettuato la raccolta di alimentari da devolvere alle famiglie bisognose.

Il 20 dicembre si terrà il giro per le scuole di Babbo Natale, con distribuzione di caramelle nel pomeriggio al palazzetto dello sport, si giocherà il torneo di Basket “Tanti auguri La Fenice”. Il 21 dicembre ritornerà l'animazione per bambini con le ragazze Babbo Natale e con caramelle e palloncini modellati per tutti. Il 23 dicembre sarà la volta degli Sbandieranatali con sfilata di tamburi e sbandieratori con partenza da piazza Crispi.  

Dal 27 dicembre al  3 gennaio, sarà previsto un torneo di calcio a 4, presso il palazzetto dello sport.  Al via anche il Natale dei cartoni dove diverse mascotte dei cartoni amati dai bambini ( Peppa Pig- Masha e L’Orso, Topolino ect,  scenderanno in piazza per far le foto e distribuire zucchero filato.

Non mancherà il 31 dicembre il veglionissimo di fine anno con la discoteca in piazza I° Maggio, musica e animazione fino all’alba. “Anche quest'anno - ha dichiarato il sindaco D'Angelo - abbiamo riservato una posta in bilancio, nonostante le ristrettezze economiche, per mantenere la tradizione del Natale. Le maggiori risorse - ha ribadito il primo cittadino - saranno impegnate pensando alle famiglie bisognose che riceveranno un pacco di Natale direttamente a casa e ai tanti bambini meno fortunati a cui l'amministrazione manderá un dono sotto l'albero”.  

“Un Natale fatto con un occhio puntato sicuramente verso i bambini - afferma l'assessore Lombardo - con tante iniziative e la novità delle giostrine gratis. Abbiamo voluto addobbare anche il corso con alberi di natale naturali e le luci che rendono sempre magica l’atmosfera del Natale. Oggi come oggi diventa sempre più difficile organizzare eventi con pochi soldi e con molte spese obbligate. Non siamo scemi se non mettiamo l’albero di 18 metri, ma semplicemente non ce lo possiamo permettere. In ogni caso ritengo che la nostra amministrazione abbia ancora una volta operato molto bene con diverse iniziative sostenute anche dalle nostre associazioni locali che ringrazio fortemente per il loro contributo. Auguro a tutti un sereno Natale e un Buon 2017”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravanusa, il Natale entra nel vivo: giostre gratis per i più piccoli

AgrigentoNotizie è in caricamento