rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Sarà un Natale "bagnato": temperature in leggera crescita, ma previste locali piogge

La Sicilia continua a trovarsi inserita in un campo di pressioni medio alte che cederà solo leggermente durante le festività

Vigilia, Natale e Santo Stefano son sole prevalente e locali annuvolamenti: la Sicilia continua a trovarsi inserita in un campo di pressioni medio alte che cederà solo leggermente durante le festività di Natale.

"Un calo barico molto relativo che consentirà l'arrivo di qualche addensamento sparso ma in un contesto che rimarrà mediamente discreto sull'Isola e solo localmente si potranno avere delle piogge - spiega Carlo Migliore di 3bmeteo.com -. L'arrivo di correnti più miti di matrice mediterranea favorirà inoltre un leggero e ulteriore aumento delle temperature con massime che potranno raggiungere persino i 19°C su Palermo".

Per quanto riguarda Agrigento, si registrano annuvolamenti irregolari da mercoledì ma senza fenomeni, nubi sparse e ampie schiarite nei giorni a venire con qualche annuvolamento più compatto tra la sera di Sabato e la mattinata di Santo Stefano ma ancora una volta senza fenomeni. Temperature in aumento con massime per Natale e Santo Stefano fino a 15-16°C e minime non sotto i 10 e 12°C.

Ventilazione debole variabile poi in graduale rinforzo dai quadranti meridionali dalla Vigilia con scirocco teso tra Natale e Santo Stefano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarà un Natale "bagnato": temperature in leggera crescita, ma previste locali piogge

AgrigentoNotizie è in caricamento