Martedì, 23 Luglio 2024
Carabinieri / Raffadali

“Nascondeva un fucile con matricola abrasa e 22 cartucce”, arrestato 32enne

L’arma verrà inviata al Ris di Messina: verrà sottoposta a tutti gli accertamenti necessari per provare a tracciarne la provenienza, ma anche, e soprattutto, se è stata utilizzata in determinati fatti di criminalità

E’ stato trovato in possesso di un fucile calibro 12, con matricola abrasa, e di 22 cartucce della stessa misura. E’ per l’ipotesi di reato di detenzione illegale di armi e munizioni che un trentaduenne di Raffadali, M. F., è stato arrestato, in flagranza di reato, dai carabinieri.

Al fucile e alle cartucce, i militari dell’Arma sono arrivati dopo una mirata perquisizione in un locale in uso al giovane di Raffadali. Fucile e cartucce sono state subito sequestrate, mentre il trentaduenne è stato arrestato e – su disposizione del sostituto procuratore di turno – posto ai domiciliari.

Il fucile calibro 12, con matricola abrasa, verrà – come procedura investigativa esige – inviato al Ris di Messina che dovrà, naturalmente, sottoporlo a tutti gli accertamenti necessari per provare a tracciarne la provenienza, ma anche, e soprattutto, se è stato, o meno, utilizzato in determinati fatti di criminalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Nascondeva un fucile con matricola abrasa e 22 cartucce”, arrestato 32enne
AgrigentoNotizie è in caricamento