rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca Ravanusa

Ravanusa, nuovo servizio per i cittadini: nasce la "Casa dell'acqua"

A darne notizia è l'esperto delle Politiche Sociali del Comune, Carmelo Pitrola. Il costo sarà di 5 centesimi al litro per la naturale e di 7 centesimi per quella minerale.

Anche a Ravanusa sorgerà la "Casa dell'Acqua", a darne notizia è l'esperto delle Politiche Sociali del Comune, Carmelo Pitrola. Si tratta in pratica di un servizio che consentirà l'erogazione di acqua per usi civici e quindi acqua che si potrà bere.

"Ci saranno i dovuti controlli, - scrive Pitrola in una nota - l'acqua sarà trattata nel rispetto di tutte le normative che la legge impone e quindi avremo un elevatissimo grado di sicurezza". La struttura verrà installata in piazza Minghetti. Il costo sarà di 5 centesimi al litro per l'acqua naturale e di 7 centesimi per quella minerale.  

"La singola cassetta che acquistiamo al supermercato - aggiunge Pitrola - ha un costo che varia da 1,5 fino a 2 euro (12 litri), con questo servizio i costi si abbasseranno a 60 centesimi. Una famiglia potrà risparmiare notevolmente e per quanto riguarda la tutela dell'ambiente, ridurremo notevolmente il consumo della plastica e potremo anche sperare in una riduzione dei costi delle bollette della spazzatura".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravanusa, nuovo servizio per i cittadini: nasce la "Casa dell'acqua"

AgrigentoNotizie è in caricamento