menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO ARCHIVIO

FOTO ARCHIVIO

"Mette in vendita cellulare e sparisce dopo l'acconto", 50enne nei guai

L'uomo è scomparso dopo avere incassato 100 euro con un bonifico, la Procura conclude le indagini

Mette in vendita su un sito internet uno smartphone al prezzo, molto conveniente, di 250 euro. Dopo una breve trattativa a distanza, comunica le modalità per ricevere il pagamento di un acconto di 100 euro e, una volta ricevuti i soldi, scompare.

Quattro anni dopo i fatti, un cinquantenne - Alessandro Di Giampaolo, residente a Pescara - rischia il processo per l'accusa di truffa. La vittima è una donna di Naro. Il pubblico ministero Federico Panichi ha fatto notificare l'avviso di conclusione delle indagini.

Il difensore del 50enne, l'avvocato Gianfranco Pilato, avrà adesso venti giorni di tempo per provare a convincere la Procura a non mandarlo a processo attraverso un interrogatorio dell'indagato, la presentazione di memorie o sollecitando un atto di indagine. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento