rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Naro

Sparò al vicino di casa e colpì un passante: arrestato il pensionato di 80 anni

Il pensionato è stato indagato per tentato omicidio e detenzione e porto illegale di arma. L'attività investigativa, coordinata dal sostituto procuratore di turno, è stata sviluppata dai carabinieri della stazione di Naro con il coordinamento della compagnia di Licata

E' stato arrestato - dai carabinieri - il pensionato ottantenne che ieri mattina, dopo l'ennesima discussione con il vicino di casa, s'è armato di pistola (detenuta illegalmente) ed ha sparato. L'anziano non ha centrato la vittima prescelta, ma un passante. E questo perché un narese - stando a quanto è emerso - comprendendo che da lì a poco rischiava di consumarsi una tragedia, ha all'improvviso spostato la mano armata del pensionato. Mano che però aveva già premuto il grilletto. 

Dissapori e diatribe con il vicino di casa, dopo l'ennesima lite gli spara contro: proiettile colpisce un passante, fermato 80enne

Il pensionato è stato indagato per tentato omicidio e detenzione e porto illegale di arma. L'attività investigativa, coordinata dal sostituto procuratore di turno di Agrigento, è stata sviluppata dai carabinieri della stazione di Naro con il coordinamento della compagnia di Licata. 

Il ferito, un cinquantenne di Naro, è stato subito portato al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento dove i medici lo hanno sottoposto a tutti gli accertamenti sanitari ritenuti necessari. E' stato centrato dal proiettile ad un piede e, per sua fortuna, il ferito non è mai stato in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparò al vicino di casa e colpì un passante: arrestato il pensionato di 80 anni

AgrigentoNotizie è in caricamento