rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Enti locali / Naro

Naro, protesta dei lavoratori part time: "Vogliamo certezze sul nostro futuro"

La manifestazione è stata indetta per contestare il mancato adeguamento dei contratti

Sciopero questa mattina a Naro da parte dei lavoratori part time dell’Ente che rivendicano ormai da tempo un adeguamento delle ore di servizio. La protesta è stata organizzata da Cisl Fp e dalla Fp Cgil, raccolte le pressanti richieste dei dipendenti del Municipio, ormai seriamente preoccupati per il loro futuro.
“Purtroppo siamo giunti a questo – spiegano il segretario generale della Cisl Fp Salvatore Parello  e la coordinatrice Autonomie locali della Cgil Fp Lorella Capellupo - preso atto dell’impossibilità di giungere ad una soluzione utile ad adeguare le ore dei lavoratori part-time nonché a superare la situazione di stallo in cui versa la contrattazione decentrata ferma dal lontano 2018. Ma non solo: la situazione di Naro è poi particolarmente complicata perché il Comune è in dissesto e oggi non riesce a redigere il bilancio stabilmente riequilibrato perché non riesce a fare il punto sui propri debiti. Ad oggi si contano 61 dipendenti a tempo parziale, alcuni dei quali solo a 18 ore settimanali, troppo poche non solo per garantire servizi ai cittadini ma anche la sopravvivenza delle famiglie. La nostra protesta a sostegno dei lavoratori a tempo parziale - concludono - proseguirà nei prossimi giorni a Porto Empedocle dopo la tappa di Canicattì: il nostro appello è sempre al Governo Regionale e Nazionale, affinché la Politica prenda atto del problema e lo affronti finalmente dopo anni di attesa: ne va seriamente della possibilità di mantenere l’ordine pubblico in queste collettività”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Naro, protesta dei lavoratori part time: "Vogliamo certezze sul nostro futuro"

AgrigentoNotizie è in caricamento