menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Stop ai mozziconi di sigaretta, fazzolettini e gratta&vinci per terra: c'è il divieto

Il sindaco Maria Grazia Brandara ha firmato un'ordinanza che impone ai titolari di pubblici esercizi di collocare, negli spazi esterni adiacenti ai propri locali, appositi contenitori e portacenere per il deposito dei rifiuti

Stop a mozziconi di sigaretta, fazzolettini di carta, gomme da masticare, gratta e vinci e scontrini gettati per terra. A firmare, per ragoni di salute e decoro, un'apposita ordinanza è stato il sindaco di Naro Maria Grazia Brandara. Con lo stesso provvedimento, inoltre, i titolari di pubblici esercizi (bar, ristoranti, pizzerie, chioschi), tabaccherie, centri scommesse, banche e uffici postali, sono stati invitati a collocare, negli spazi esterni adiacenti ai propri locali, appositi contenitori-portacenere per il deposito dei rifiuti di prodotto da fumo.

"Aneliamo tutti a vivere in una una città più decorosa e pulita e salubre. Cominciamo con i piccoli gesti. Con la collaborazione di  cittadini e commercianti, certamente raggiungeremo l'obiettivo - ha dichiarato il sindaco Maria Grazia Brandara - . Mai più strade, piazze e soprattutto adiacenze di esercizi commerciali,  banche, uffici invase da pezzetti di carta, gomme da masticare e cicche di sigarette. Oltre il decoro se ne avvantaggerà l'ambiente e la salute dei cittadini, considerato che i mozziconi di sigaretta sono assimilabili ai rifiuti tossici per l'ambiente e la salute. I mozziconi di sigaretta, gettati via dai fumatori sono tanto inquinanti e pericolosi per l'ambiente e per la salute quanto i rifiuti industriali. Nei mesi prossimi, anche il Comune implementerà la posa di ceneriere, così come già collocate nella piazza Garibaldi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento