rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Maltrattamenti / Canicattì

Minaccia e maltratta l'ex compagna: la 18enne si ribella e corre dai carabinieri, denunciato 22enne

La giovane, ai militari dell'Arma, ha raccontato che il suo ex convivente l’avrebbe ripetutamente malmenata e minacciata a partire dal maggio del 2021 e fino a questo mese

Avrebbe minacciato e maltrattato l’ex compagna convivente, provocandole stati d’ansia e timore per la propria incolumità. A rivolgersi ai carabinieri della stazione di Canicattì è stata la diciottenne disoccupata. Ed ai militari dell’Arma ha raccontato che il suo ex compagno l’avrebbe ripetutamente malmenata e minacciata. E’ stato – come ormai da routine – immediatamente attivato il “codice rosso”, ossia l’iter per salvaguardare la giovane donna vittima dei maltrattamenti in famiglia. Il giovane – un romeno, disoccupato, di 22 anni – è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento.

Stando a quanto la giovanissima ha ricostruito ai militari dell’Arma della stazione di Canicattì, i maltrattamenti sarebbero andati avanti a partire dal maggio dello scorso anno e si sarebbero protratti fino a questo mese, fino a quando appunto la diciottenne – ormai esausta e tanto demoralizzata – ha deciso di scegliere l’unica strada possibile: quella di rivolgersi alle forze dell’ordine e chiedere “aiuto”. I militari dell’Arma hanno, naturalmente, subito teso la propria mano e stanno, concretamente, aiutando la ragazza. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia e maltratta l'ex compagna: la 18enne si ribella e corre dai carabinieri, denunciato 22enne

AgrigentoNotizie è in caricamento