menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Brucia la termocoperta e va a fuoco la camera da letto, salvata 89enne

L’anziana svegliata di soprassalto è riuscita ad allontanarla e non è rimasta ustionata. E' rimasta però leggermente intossicata

S’è rischiata una tragedia. Ma per fortuna la pensionata ottantanovenne è riuscita a mettersi in salvo. La termocoperta che aveva sul letto, nella notte fra domenica e ieri, è, all’improvviso, andata a fuoco. L’anziana svegliata di soprassalto è riuscita ad allontanarla e non è rimasta ustionata. Ma le fiamme sono immediatamente divampate all’interno della camera da letto. Erano le 2,30 circa, della notte fra domenica e ieri, quando qualcuno dei vicini dell’anziana richiedeva l’intervento dei carabinieri della stazione cittadina e dai militari dell’Arma l’Sos veniva girato anche ai vigili del fuoco.

In via Lucchesi, a Naro, si precipitavano immediatamente i pompieri del distaccamento di Canicattì che rimanevano al lavoro fino alle 4 di ieri. Nessun dubbio, naturalmente, sul fatto che l’incendio sia divampato verosimilmente a causa di un cortocircuito. I pompieri, idranti alla mano, sono riusciti a salvare l’abitazione. Il tutto naturalmente dopo essersi sincerati che l’anziana stava bene. La pensionata di 89 anni è stata affidata alle cure dei sanitari di un’ambulanza del 118. E’ rimasta lievemente intossicata dal fumo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento