rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Naro

Brucia la termocoperta e va a fuoco la camera da letto, salvata 89enne

L’anziana svegliata di soprassalto è riuscita ad allontanarla e non è rimasta ustionata. E' rimasta però leggermente intossicata

S’è rischiata una tragedia. Ma per fortuna la pensionata ottantanovenne è riuscita a mettersi in salvo. La termocoperta che aveva sul letto, nella notte fra domenica e ieri, è, all’improvviso, andata a fuoco. L’anziana svegliata di soprassalto è riuscita ad allontanarla e non è rimasta ustionata. Ma le fiamme sono immediatamente divampate all’interno della camera da letto. Erano le 2,30 circa, della notte fra domenica e ieri, quando qualcuno dei vicini dell’anziana richiedeva l’intervento dei carabinieri della stazione cittadina e dai militari dell’Arma l’Sos veniva girato anche ai vigili del fuoco.

In via Lucchesi, a Naro, si precipitavano immediatamente i pompieri del distaccamento di Canicattì che rimanevano al lavoro fino alle 4 di ieri. Nessun dubbio, naturalmente, sul fatto che l’incendio sia divampato verosimilmente a causa di un cortocircuito. I pompieri, idranti alla mano, sono riusciti a salvare l’abitazione. Il tutto naturalmente dopo essersi sincerati che l’anziana stava bene. La pensionata di 89 anni è stata affidata alle cure dei sanitari di un’ambulanza del 118. E’ rimasta lievemente intossicata dal fumo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia la termocoperta e va a fuoco la camera da letto, salvata 89enne

AgrigentoNotizie è in caricamento