Ha portato il nome di Naro in giro per il mondo, diploma di merito al maestro Attardo

Brandara: "Ha dato alla sua città di origine una banda musicale, nella quale si sono formati molti giovani"

Maria Grazia Elena Brandara, sindaco di Naro, ha consegnato una pergamena-ricordo al maestro compositore e musicista Calogero Attardo. Nella pergamena vengono riconosciuti i meriti artistici della sua lunga carriera e, soprattutto, quelli di avere costituito (nel maggio 1986) e diretto (sino al 1994) la banda musicale cittadina che lo stesso maestro Attardo ha voluto intitolare ad Amedeo Vella, altro compositore e direttore d’orchestra che ha avuto i natali a Naro.

Il maestro narese Calogero Attardo ha vissuto a lungo in Francia, dove nel dicembre 1966 ha ricevuto il diploma d’onore, quale prima tromba della banda musicale della Senna, mentre nel febbraio 1981 ha ottenuto la medaglia d’onore, quale musicista, del ministero degli Affari Culturali della Repubblica Francese. Attardo ha, tra l’altro, composto due opere che fanno riferimento alla città di Naro: la marcia “Naro in armonia” e lo slow – rock “L’ecu di la valli”.

“Abbiamo voluto riconoscere i meriti di un artista narese, ormai a riposo, che si è impegnato nel campo musicale ed ha dato alla sua città di origine una banda musicale, nella quale si sono formati molti giovani che, grazie a lui, hanno avuto un approccio positivo con la cultura e la pratica musicale - ha detto Maria Grazia Brandara - . L’amministrazione comunale promuove e valorizza le personalità locali che hanno meriti culturali ed artistici e, in tale prospettiva, va visto il diploma d’onore consegnato al maestro Attardo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento