Cronaca Naro

Due colpi di fucile contro il portone di una carrozzeria, aperta un'inchiesta

Nessuno si sarebbe accorto di niente, né avrebbe sentito rumori inusuali, sospetti. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri

Due colpi di fucile contro il portone di ingresso di una carrozzeria. Nessun dubbio sullo scopo intimidatorio del gesto sul quale stanno già indagando i carabinieri della locale stazione, coordinati dal comando compagnia di Licata. Il danneggiamento sarebbe stato scoperto, a quanto pare, nella mattinata di domenica. Verosimilmente i due colpi sono stati esclusi durante le ore notturne o all’alba. Nessuno, per fortuna, s’è fatto male. Ma nessuno, però, si sarebbe accorto di niente, né avrebbe sentito rumori inusuali, sospetti. Sul posto, scattato l’allarme, si sono precipitati i carabinieri della stazione di Naro che hanno rinvenuto – e posto sotto sequestro – i pallini esplosi. E’ stata subito avvisata la Procura della Repubblica di Agrigento che, con il suo sostituto di turno, ha immediatamente aperto un’inchiesta.

I carabinieri – come sempre avviene in casi di questo genere – hanno sentito il carrozziere per provare a stabilire se avesse avuto o meno dei problemi o anche solo degli screzi con qualcuno. Fitto è il riserbo di investigatori e inquirenti tanto sull’accaduto, quanto sulle primissime fasi investigative sull’intimidazione. Servirà, naturalmente, del tempo per permettere all’attività investigativa di progredire, stabilendo prima in che contorni possa essere maturata e poi provando a rintracciare l’autore del danneggiamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due colpi di fucile contro il portone di una carrozzeria, aperta un'inchiesta

AgrigentoNotizie è in caricamento