Gli clonano la carta di credito e comprano biglietti a Leicester

Un giovane di Naro, che dal suo paese non si è mai mosso, ha formalizzato una denuncia, contro ignoti, alla stazione dei carabinieri. Avviate le indagini

Alcune carte di credito

Dalla carta di credito scompaiono oltre 80 euro per l'acquisto di biglietti, per due sere consecutive, per l'ingresso al cine "De Lux" di Leicester, in Inghilterra. Il proprietario della carta di credito, però, dal suo paese: Naro non si è mai mosso.

Qualcuno - secondo quanto scrive il quotidiano La Sicilia - gli ha, di fatto, clonato la carta e l'ha utilizzata. 

Quando il proprietario, un giovane professionista di Naro, si è accorto dell'ammanco dall'estratto conto, non ha potuto far altro che rivolgersi alla stazione dei carabinieri e formalizzare una denuncia. La carta è stata, naturalmente, immediatamente, bloccata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si trattarebbe dell'ennesimo caso di clonazione di carta di credito che si registra anche in provincia di Agrigento.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento