Fiamme e fumo dalla lavatrice: paura in un'abitazione, accorrono i pompieri

A prodigarsi è stato il genero del proprietario della casa che è riuscito ad evitare il peggio, ossia che l'incendio si propagasse

(foto ARCHIVIO)

La lavatrice inizia a fare fumo e fiamme e all’interno di un appartamento di via Umberto I, a Naro, paura e preoccupazione hanno il sopravvento. Sono dovuti intervenire, ieri mattina, anche i vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì per riuscire a rimettere tutto in sicurezza. Ma a prodigarsi, in attesa dell’arrivo dei pompieri, è stato il genero del proprietario dell’abitazione che è riuscito ad evitare il peggio, ossia che le fiamme si propagassero. Dell’accaduto – un incidente domestico – si sono interessati anche i carabinieri della stazione cittadina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento