Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

"Un santo senza parole", bene il film: successo anche per le musiche

Ancora successi il film "Un santo senza parole", e con questo anche la colonna sonora che vede tra i compositori di alcune delle musiche anche l'agrigentino Peppe Porretta. D'impatto, (per il comprovato effetto che ha sulla platea a ogni proiezione) soprattutto il brano che fa da sottofondo a San Felice nel suo tragitto da Petralia a Nicosia

Continua a mietere successi il film "Un santo senza parole", e con questo anche la colonna sonora che vede tra i compositori di alcune delle musiche anche l'agrigentino Peppe Porretta. D'impatto, (per il comprovato effetto che ha sulla platea a ogni proiezione) soprattutto il brano che fa da sottofondo a San Felice nel suo tragitto da Petralia a Nicosia in cui è possibile apprezzare anche le doti della soprano Piera Grifasi.

Porretta, che inoltre insegna musica al plesso "M. Hack" di Villaggio Peruzzo, non è nuovo a successi come questo: «Mi occupo di musica "mediterranea" da decenni ormai e quando mi hanno proposto di partecipare al progetto ho accettato di buon grado sapendo che si trattava di una storia ambientata in Sicilia - ha detto il poliedrico compositore e musicista agrigentino -. Abbiamo quindi registrato con Ettore Braggio e Piera dando vita, secondo me, a uno degli aspetti più toccanti di questa produzione che, uniti alla bellissima storia con cui si intreccia, crea qualcosa di magico».

Un motivo in più per guardare un film che sta raccogliendo consensi di critica e pubblico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un santo senza parole", bene il film: successo anche per le musiche

AgrigentoNotizie è in caricamento