rotate-mobile
Cronaca

Musica ad alto volume e posteggio selvaggio, interviene la polizia

I poliziotti della sezione “Volanti” hanno, come sempre avviene in questi casi, trasmesso la loro relazione alla sezione “Pasi” della Questura che dovrà valutare se elevare o meno delle sanzioni

Non è la prima volta che la polizia di Stato è costretta ad accorrere – per musica ad alto volume e per strade rese impercorribili dal posteggio “selvaggio” – in contrada Maddalusa. E’ accaduto anche nella tarda serata di giovedì. Sono dovuti intervenire i poliziotti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento che hanno, di fatto, cercato di ripristinare l’ordine pubblico.

Gli agenti dell’ufficio Prevenzione generale e soccorso pubblico – coordinati dal commissario capo Francesco Sammartino - hanno raccolto “l’Sos” che è arrivato al 113 e sono subito accorsi per verificare. Una scena già vista per gli stessi poliziotti che, nelle passate settimane, hanno anche elevato, agli automobilisti indisciplinati, delle contravvenzioni per il mancato rispetto del codice della strada e hanno chiamato il carro attrezzi per rimuovere le auto, posteggiate in maniera selvaggia, che ostruivano la strada.

I poliziotti della sezione “Volanti”, giovedì scorso, hanno, come sempre avviene in questi casi, trasmesso la loro relazione alla sezione “Pasi” della Questura che dovrà valutare se elevare o meno delle sanzioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica ad alto volume e posteggio selvaggio, interviene la polizia

AgrigentoNotizie è in caricamento