Fa jogging si accascia per terra e muore, tragedia in centro città

Sul posto si sono precipitati i poliziotti delle Volanti ma non c'è stato nulla da fare

FOTO ARCHIVIO

Tragedia nel tardo pomeriggio di oggi in centro città. Un uomo, che si trovava alla villa Bonfiglio, si è accasciato d’improvviso.

Il 63enne stava facendo jogging quando d’un tratto ha perso i sensi, si è accasciato ed è morto. Sono scattati, quasi nell’immediatezza, i soccorsi ma per l’uomo non c’era più niente da fare. Sul posto, si sono precipitati i poliziotti delle Volanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quasi certamente, l’uomo, sarà stato colpito da un malore improvviso. Per risalire alle cause della morte occorrerà un’ispezione cadaverica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento