menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Travolto da escavatore mentre lavora in una diga del Nisseno: muore operaio 56enne agrigentino

La vittima si chiama Giovanni Cusumano e lavorava per un’azienda incaricata ad installare dei monitoraggi per la diga. Il sindaco Anna Alba ha proclamato lutto cittadino

Tragedia questa mattina. Un uomo, che lavorava alla Diga Comunelli nei pressi di Butera, è stato travolto da un escavatore che lui stesso stava manovrando. A perdere la vita è stato un favarese di 56 anni. La vittima si chiama Giovanni Cusumano e lavorava per un’azienda incaricata ad installare dei monitoraggi per la diga.

Il Cartello sociale "La sicurezza sul lavoro è un diritto"

L’uomo è stato schiacciato dal mezzo. Sul posto si sono precipitati i soccorritori, ma Giovanni Cusumano sarebbe morto sul colpo.  La Procura ha aperto un fascicolo per accertare eventuali responsabilità. Indagano i carabinieri. Sul posto anche i militari dell'Arma dell’Ispettorato del lavoro di Caltanissetta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento