rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Aragona

Muore anziana donna, la figlia non ci sta e chiede giustizia: "Voglio la verità"

Dopo un trasferimento in una casa di riposo l'ottantaduenne lamentava delle cure non appropriate, la signora morì poco dopo

Chiarezza sulla morte della mamma, è quanto chiede Ornella Cardella che racconta la vicenda di una anziana 82enne. Secondo quanto si legge sul quotidiano La Sicilia, la donna venne trasferita in una casa di riposo. Gli operatori del posto, il 19 gennaio del 2014 informarono la figlia che la madre era in coma, sul punto d’essere trasferita all’ospedale San Giovanni di Dio. L’anziana signora, Angela Pendolino, arrivò in ospedale priva di sensi. La donna era affetta da una demenza senile

L'anziana morì poco dopo. La figlia, Ornella Cardella, presentò denuncia alla magistratura, chiedendo di fare luce sulla morte della madre. Il caso è stato affidato a tre specialisti, la relazione non lascia dubbi,  la donna sarebbe stata sottoposta a sofferenze di vario genere, male alimentata, con cure mediche non adeguate alle condizioni dell’82enne. 

Discutibili anche i farmaci, dosati in maniera presumibilmente sbagliata. Per i tre consulenti, non ci sono dubbi: l’anziana è peggiorata per via delle cure sbagliate. A distanza di quelle perizie, la Procura non ha messo nero su bianco nessuna decisione.

“Dopo cinque anni dalla morte di mia madre, in circostanze atroci –dice Ornella Cardella  a La Sicilia - chiediamo alla magistratura di attivarsi per non fare passare altro tempo, al fine di conoscere la verità su quanto accaduto in quella casa di cura. Mia madre e io reclamiamo giustizia e verità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore anziana donna, la figlia non ci sta e chiede giustizia: "Voglio la verità"

AgrigentoNotizie è in caricamento