menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto achivio)

(foto achivio)

Ferragosto, pugno duro contro gli accampamenti in spiaggia: nuovo blitz

Nuovo controllo all'interno dell'area demaniale marittima ed in particolare nella pineta di Bovo marina di Montallegro ed in quella di Eraclea Minoa a Cattolica Eraclea. Elevate quindici contravvenzioni. Il sindaco di Realmonte su Facebook: "Divertitevi, ma non ubriacatevi e non sporcate"

Pugno duro delle forze dell'ordine contro gli accampamenti in spiaggia per Ferragosto. I carabinieri della Compagnia di Agrigento, comandati dal capitano Giuseppe Asti, insieme al personale del corpo forestale regionale, del distretto di Ribera e della polizia locale, hanno effettuato un controllo all’interno dell’area demaniale marittima ed in particolare nella pineta di Bovo marina di Montallegro ed in quella di Eraclea Minoa a Cattolica Eraclea. 

 
Durante il servizio sono state elevate quindici contravvenzioni per un importo complessivo di tremila euro per le violazioni all’articolo 1164 del Codice della navigazione e per l'inosservanza dell'ordinanza del sindaco. Ad essere multati sono stati diversi nuclei familiari provenienti dalla provincia di Palermo, che avevano approntato, in vista del prossimo Ferragosto, aree di bivacco con accensione di fuochi e l'installazione di tende. Gli "accampamenti" sono stati immediatamente rimossi.
 
Soltanto tre giorni fa, sempre i carabinieri, avevano multato 16 persone nella stessa area, tra Cattolica Eraclea e Montallegro. I controlli continueranno, sia in quella zona che in tutte le spiagge della provincia. L'obiettivo è quello di salvaguardare le spiagge e l'incolumità dei cittadini, come il sindaco di Realmonte, Il sindaco di Realmonte, Piero PuccioPiero Puccio, ha raccomandato tramite la sua pagina di Facebook: "Ragazzi a Ferragosto divertitevi ma non ubriacatevi e non lasciate rifiuti nelle nostre magnifiche spiagge!".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento