rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
La sanzione

"Non ha rispettato la chiusura domenicale": multa da 400 euro per panificatore

L'ente ha provveduto a notificare una ingiunzione di pagamento ad un'attività commerciale che non ha tenuto abbassate le saracinesche come previsto

Sorpreso a lavorare la domenica, nonostante un'ordinanza sindacale che lo proibisse in applicazione di una legge regionale: scatta multa da 400 euro per un panificatore.

I fatti risalgono al 2021, e dato che il titolare dell'attività non ha mai provveduto a regolarizzare la propria situazione, è adesso scattata una ingiunzione di pagamento da parte del Comune che aumenterà di poco più di 20 euro la multa.

La decisione di obbligare per parte dell'anno i panifici alla chiusura domenicale venne presa dalla Giunta regionale Musumeci su sollecitazione delle associazioni di categoria, a partire da Assipan, per consentire ai lavoratori di poter riposare almeno un giorno la settimana. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non ha rispettato la chiusura domenicale": multa da 400 euro per panificatore

AgrigentoNotizie è in caricamento