menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonino Moscatt

Antonino Moscatt

Frana sulla Cianciana-Raffadali, Moscatt al governo: "Il pericolo aumenta"

Il deputato nazionale del Partito democratico ha presentato una interrogazione indirizzata al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il deputato nazionale del Partito democratico Antonino Moscatt ha presentato una interrogazione indirizzata al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il problema che avrebbe spinto Moscatt all'atto di sindacato ispettivo è la frana che nello scorso autunno ha riguardato la SS 118 Cianciana - Raffadali nel territorio della provincia di Agrigento. La frana, tra l'altro, ha interessato anche il tratto di ingresso e uscita tra Cianciana e Alessandria della Rocca.

"Considerato che la calamità subita sta creando gravi penalizzazioni per i cittadini e gli operatori economici per il non semplice accesso - e uscita - dalle città e che il pericolo aumenta di giorno in giorno per il peggioramento delle condizioni dell'asfalto e circostanti in generale, dopo tante segnalazioni - spiega Moscatt - da chi è costretto a percorrere quel tratto e si trova a fronteggiare sempre maggiori rischi mettendo a repentaglio la propria e l'altrui sicurezza senza mai ottenere un intervento, ho chiesto al ministro competente come mai l'Anas non è mai intervenuta per il dovuto ripristino di questa importante arteria stradale e soprattutto quali iniziative intenda attivare per tutelare gli operatori economici locali, gli automobilisti e garantire l'incolumità dei cittadini. Non potevo mancare di specificare anche di conoscere i tempi necessari affinché si possa intervenire presto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento