rotate-mobile
L'inchiesta della Procura / Favara

Morto mentre giocava a basket, in corso l'autopsia sul piccolo Davide

Quando la salma verrà dissequestrata, verosimilmente nella giornata di domani, potranno essere organizzati i funerali del dodicenne. E, a Favara, sarà lutto cittadino per come già deciso dal sindaco Antonio Palumbo

E' in corso, all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento, l'autopsia sul piccolo Davide Licata, il dodicenne morto improvvisamente martedì sera, 21 marzo, in seguito a un malore nella palestra della scuola Guarino di Favara dove stava disputando una seduta di allenamenti con un'associazione sportiva di basket. 

Il pubblico ministero Giulia Sbocchia e il procuratore facente funzioni di Agrigento, Salvatore Vella, che coordinano l’inchiesta, nei giorni scorsi, avevano nominato un'equipe di medici composta dal medico legale Alberto Alongi e dall'anatomopatologo Emiliano Maresi.

La morte di Davide, la procura nomina l'equipe medica per l'autopsia

Dodicenne muore mentre gioca a basket, la Procura apre inchiesta: verranno acquisiti i certificati medici

Dodicenne muore mentre gioca a basket, sotto choc l'intera Favara: sarà lutto cittadino

L'istruttore del ragazzo, in un'intervista ad AgrigentoNotizie, aveva rivelato, sempre nei giorni scorsi, che Davide, per alcuni giorni, non era stato mandato agli allenamenti dai genitori perché aveva accusato un malore mentre correva ed era svenuto.

Quando la salma verrà dissequestrata, verosimilmente nella giornata di domani, potranno essere organizzati i funerali. E, a Favara, sarà lutto cittadino per come già deciso dal sindaco Antonio Palumbo. 

L'equipe nominata dalla Procura consegnerà gli esiti dell'esame autoptico entro una sessantina di giorni. Ma non è escluso che nelle prossime ore possa anche trapelare qualcosa sulle cause della tragedia che ha scioccato Favara, e non soltanto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto mentre giocava a basket, in corso l'autopsia sul piccolo Davide

AgrigentoNotizie è in caricamento