rotate-mobile
Cronaca Porto Empedocle

Tragedia durante una partita di basket, muore giocatore della Fortitudo Messina: era agrigentino

A perdere la vita è stato il cestista Haitem Jabeur Fathallah, di 32 anni. L'atleta si è accasciato sul parquet del PalaLumaka all'inizio del terzo parziale ed è stato trasportato in ospedale a Reggio Calabria

Tragedia durante la partita di basket Dieere Reggio Calabria-Fortitudo Messina di Serie C. Il cestista Haitem Jabeur Fathallah, di 32 anni, è morto in seguito ad un malore accusato durante l'inizio del terzo parziale. L'atleta si è improvvisamente accasciato sul parquet del PalaLumaka senza aver avuto alcun contatto con gli avversari. Il gioco è stato interrotto e il 32enne play è stato soccorso, dando inizialmente segnali di ripresa.

Sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118 che l'ha trasportato in ospedale dove però è andato in arresto cardiaco. Inutli i disperati tentativi dei medici di strapparlo alla morte. Haitem Jabeur Fathallah è morto nell'ospedale di Reggio Calabria dove era stato portato dopo che era stato male nel corso di un incontro tra la sua squadra e la Dierre Reggio, valido per il campionato di Serie C Gold.

Fathallah vantava oltre 250 presenze nei campionati senior di basket.

Nato ad Agrigento, dopo avere giocato con Porto Empedocle, Racalmuto e Licata, era arrivato a Messina nella stagione 2016/2017, militando prima nella Basket School e successivamente nella Fortitudo Messina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia durante una partita di basket, muore giocatore della Fortitudo Messina: era agrigentino

AgrigentoNotizie è in caricamento