rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Raffadali

L'incidente mortale sulla statale 118, Raffadali aspetta di riabbracciare Martina e Gaetano

Le salme dei due diciassettenni ieri sono rimaste sotto sequestro. Soltanto oggi, verosimilmente, il sostituto procuratore di turno, titolare del fascicolo d'inchiesta aperto, le restituirà al dolore e alla disperazione delle famiglie

Le salme di Gaetano Maragliano e Martina Alaimo, i diciassettenni che hanno perso la vita mercoledì a causa dell’incidente stradale verificatosi lungo la statale 118: la “Corleonese-Agrigentina”, ieri, sono rimaste sotto sequestro. Soltanto oggi, verosimilmente, il sostituto procuratore, titolare del fascicolo d’inchiesta aperta subito dopo la tragedia, firmerà il dissequestro e restituirà al dolore e alla disperazione delle famiglie i corpi dei ragazzi di Raffadali. I funerali, ieri sera, non risultavano essere stati ancora fissati. 

Incidente sulla statale 118: moto invade la corsia opposta e finisce contro un Range Rover: morti due 17enni

I due ragazzi erano in sella ad una moto, una Aprilia 125, che ha invaso la carreggiata opposta ed è andata a scontrarsi contro un Range Rover che stava procedendo verso Agrigento. L'impatto è avvenuto all'altezza della curva del chilometro 141+500, lungo la statale che collega Agrigento con Raffadali, in territorio di Joppolo Giancaxio.

I due adolescenti sono morti sul colpo. L'impatto con il Range Rover li ha infatti violentemente sbalzati dalla sella e sono finiti sul selciato, secondo quanto è emerso dalle ricostruzioni effettuate dai militari dell'Arma che si sono occupati dei rilievi e della ricostruzione della dinamica dell’incidente stradale mortale. Il giorno dei funerali, per decisione del sindaco di Raffadali: Silvio Cuffaro, in paese sarà lutto cittadino. 

L'incidente mortale sulla strada per Raffadali: l'omaggio del liceo Politi a Gaetano e Martina, la preside agli studenti: "State attenti e amate di più la vita"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incidente mortale sulla statale 118, Raffadali aspetta di riabbracciare Martina e Gaetano

AgrigentoNotizie è in caricamento