menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morì schiacciata da un televisore, aveva 3 anni: chiesta la condanna per la madre

Per la piccina non ci fu niente da fare, Grace stava guardando dei cartoni animati, quando all’improvviso le cadde addosso un maxi schermo

La sua morte sconvolse tutti, la piccola Grace, bimba di Campobello di Licata perse la vita nel 2016. La bimba morì nel giorno del suo compleanno quando fu travolta da un maxi televisore di 40 pollici.  Per la piccina non ci fu niente da fare, Grace stava guardando dei cartoni animati, quando all’improvviso la tv le cadde addosso.

Adesso, a distanza di tempo, il sostituto procuratore della Repubblica di Agrigento, Alessandra Russo, ha chiesto la condanna a cinque mesi e dici giorni per il reato di omicidio colposo. Vanessa Li Calzi, 23enne, era in casa il giorno che accadde la tragedia, con lei anche il nonno. La Procura chiede la condanna, per la tragedia di contrada “Fiumarella”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento