menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monumento ai Caduti, gli alunni del "Cangiamila" al Comune: "Restauriamolo"

Dal reportage giornalistico alla proposta, sulla scia di un percorso di cittadinanza attiva intrapreso dai giovani studenti della città del Gattopardo

Avevano denunciato a fine ottobre, con un reportage fotografico pubblicato sul giornale online della scuola, lo stato di degrado del monumento dei Caduti dedicato alle vittime delle due guerre mondiali, chiedendo al sindaco di Palma di Montechiaro un pronto intervento. Immediata fu la risposta del sindaco Pasquale Amato, che assicurò il proprio interessamento ai giovani cronisti del "Cangiamila green".

Approfittando della delibera di giunta municipale che disciplina le proposte per il bilancio partecipativo 2016, le classi quinte del plesso Provenzani dell'istituto comprensivo diretto da Eugenio D'Orsi, hanno protocollato al Comune di Palma l'idea progettuale per il recupero del monumento di Piazza Borsellino.

Dal reportage giornalistico alla proposta, sulla scia di un percorso di cittadinanza attiva intrapreso dai giovani studenti della città del Gattopardo. Adesso si attende l'inserimento in bilancio della modesta somma che può permettere l'importante recupero di un monumento che onora la memoria di centinaia di palmesi morti in guerra.

"Per il recupero del piedistallo commemorativo proponiamo, -si legge nella proposta dell'I.C. "Cangiamila" - la sostituzione delle attuali scritte con la collocazione di nuove lastre di marmo di Carrara con l’incisione di tutti i caduti nei due conflitti bellici. Inoltre è opportuno eliminare scritte indecorose e graffiti presenti in diverse parti del monumento stesso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento