Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Montevago, dopo la stabilizzazione aumentato pure il monte orario per gli ex precari

Il periodo di lavoro sarà incrementato a 28 ore settimanali anche per il personale esterno (autisti, addetti al verde pubblico, vigili urbani e custode cimiteriale) e a 32 ore per gli addetti alla raccolta differenziata

Gli ex precari del Comune

Dopo la stabilizzazione con contratto a tempo indeterminato, arriva un significativo aumento delle ore lavorative e la trasformazione contrattuale per gli ormai ex precari del Comune di Montevago. E’ quanto deciso oggi in sede di contrattazione sindacale, a comunicarlo è il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo.

I dipendenti che avevano un monte ore di 18, 19 o 20, con la modifica del contratto, passeranno a 24 ore settimanali. E’ previsto anche l’aumento a 28 ore per sei dipendenti interni di categoria C. L’orario di lavoro sarà incrementato a 28 ore settimanali anche per il personale esterno (autisti, addetti al verde pubblico, vigili urbani e custode cimiteriale) e a 32 ore per gli addetti alla raccolta differenziata. Inoltre, verrà bandito un concorso pubblico per cinque nuove assunzioni: due dipendenti per l’area tecnica (a 36 ore), un amministrativo e un tecnico informatico (entrambi a 24 ore) e un amministrativo contabile a 18 ore.

“E’ un grande risultato - dichiara il sindaco - che ha visto d’accordo tutte le parti della contrattazione. Dopo la storica firma dei contratti a tempo indeterminato per gli ormai ex precari, avvenuta già nel dicembre del 2018, arriva oggi questo traguardo importante che darà più serenità ai nostri dipendenti e alle loro famiglie e che ci consentirà di far funzionare al meglio la macchina amministrativa e di rendere più efficienti tutti servizi offerti ai cittadini”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montevago, dopo la stabilizzazione aumentato pure il monte orario per gli ex precari

AgrigentoNotizie è in caricamento