rotate-mobile
Tribunale / Montevago

"Minaccia una ragazza per farsi pagare la droga che le aveva venduto": condannata

Il giudice le infligge 3 anni e 4 mesi di reclusione: la vittima aveva denunciato tutto

Il giudice monocratico del Tribunale di Sciacca ha condannato a 3 anni e 4 mesi di reclusione una donna di Montevago - Calogera Madia Tumminello, 41 anni - per l'accusa di avere ceduto cocaina a una giovane e di averla poi minacciata, durante una conversazione al telefono, per ottenere il pagamento di 130 euro.

In questo modo l'avrebbe costretta a consegnarle, per interposta persona, 50 euro. 

Il pubblico ministero aveva chiesto la condanna dell’imputata a 3 anni e 6 mesi, mentre la difesa aveva sostenuto l’estraneità ai fatti.

A presentare una denuncia, nel 2022, era stata la stessa presunta vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Minaccia una ragazza per farsi pagare la droga che le aveva venduto": condannata

AgrigentoNotizie è in caricamento