rotate-mobile
L’annuncio / Montaperto

Montaperto, “I bambini avranno presto il loro parco giochi”: la promessa di Miccichè e Principato

La villetta, abbandonata ormai da anni, sarà recuperata con l’istallazione di strutture ludiche e con la collocazione di un idoneo arredo urbano per renderla fruibile e vivibile. Sarà anche pavimentata

I bambini di Montaperto avranno il loro parco giochi inclusivo e privo di barriere architettoniche. Sarà realizzato all’interno della villetta, abbandonata ormai da anni, con l’istallazione di giochi per i bambini e la collocazione di un idoneo arredo urbano per renderla fruibile e vivibile, oltre che con una pavimentazione.  

Lo hanno annunciato e “promesso” il sindaco di Agrigento Franco Miccichè e l’assessore Gerlando Principato: “Nel gennaio 2021 - dicono - l’amministrazione comunale, avvalendosi del fondo ‘Sviluppo e eoesione 2014-2020’ per la realizzazione di investimenti in infrastrutture sociali, ha richiesto al dirigente, con un atto di indirizzo dell'assessore Principato, di avviare l'iter progettuale per non perdere i finanziamenti a disposizione annualmente per le amministrazioni. Un iter che ha prodotto l'approvazione del progetto il 9 agosto con lavori da appaltare e fondi da utilizzare entro il dicembre 2022.

Ancora una volta partecipare ai bandi permette di avere i finanziamenti per poter programmare e realizzare opere di lunga durata che sicuramente sono essenziali per migliorare gli standard di vita di Agrigento e delle sue frazioni. Dalla rigenerazione del parco polivalente di Giardina Gallotti, inaugurato pochi mesi fa, alla rigenerazione di un'area verde nella frazione di Montaperto, con la creazione di un parco giochi inclusivo, privo di barriere architettoniche”.

“Non poche le sollecitazioni degli abitanti – sottolinea il sindaco Franco Micciché – fin dai primi sopralluoghi effettuati dai tecnici del comune, dal Rup Ivano Agostara e dall'assessore Principato e dal consigliere comunale Settembrino, per dare immediato inizio ai lavori.

Ci auguriamo che, come per Giardina Gallotti, anche in questa frazione, si attivi un processo virtuoso di protagonismo civico, che rivitalizzi le frazioni che ho sempre definito "borghi" spesso dimenticati e poco valorizzati perché distanti dal centro città ma con una loro storia e una loro identità che sarà nostro impegno valorizzare il più possibile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montaperto, “I bambini avranno presto il loro parco giochi”: la promessa di Miccichè e Principato

AgrigentoNotizie è in caricamento