Crollano pietre e detriti, chiusa alla circolazione una strada di Montaperto

La decisione è stata presa, mentre i carabinieri si occupavano della viabilità, dai tecnici dell’Utc

(foto ARCHIVIO)

E’ stata chiusa, e non è chiaro fino a quando durerà l’interdizione alla circolazione stradale, la strada interpoderale dove si è verificato, nelle ultime ore, un importante smottamento. Per fortuna, nessuno s’è fatto male. Ma – una volta acquisito l’allarme lanciato dall’automobilista di passaggio che s’è accorto del cedimento di pietre e detriti – sul posto si sono precipitati i carabinieri prima e i tecnici dell’Utc dopo. Non c’è stato molto da fare, di fatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La “sentenza” pronunciata dai responsabili dell’ufficio tecnico comunale è stata, infatti, quella di chiudere – in via precauzionale – la strada interpoderale. Era prioritario, del resto, provare ad evitare rischi agli eventuali automobilisti di passaggio. Soltanto quando la strada interpoderale, utilizzata per raggiungere appezzamenti di terreno o case di campagna, è stata sbarrata – e dunque non c’erano più ipotetici rischi – i carabinieri hanno lasciato la zona. Appare inevitabile che, nei prossimi giorni, la zona dello smottamento verrà messa in sicurezza. Non è chiaro però, non è stato reso noto almeno, se il fronte della frana sia esteso o se si potranno effettuare interventi tampone mirati. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento