Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca

"La rete di spionaggio", Montante trasferito al carcere Petrusa

Il provvedimento è del Gup Graziella Luparello che ha disposto il trasferimento in una struttura più compatibile con la condizione di salute del detenuto

È stato trasferito - dal "Malaspina" di Caltanissetta - al carcere "Di Lorenzo" di contrada Petrusa  Agrigento. Antonello Montante, con un provvedimento del Gup Graziella Luparello che dispone il trasferimento ad una struttura più compatibile con la condizione di salute del detenuto, è stato spostato. Lo riporta oggi il Giornale di Sicilia. Gli avvocati Carlo Taormina e Giuseppe Panepinto avevano chiesto la scarcerazione ma il giudice ha disposto un’ulteriore perizia per valutare le condizioni di salute dell’imputato, nominando un collegio di periti, i risultati saranno depositati tra 15 giorni.

La rete di spionaggio di Montante, indagati anche Catanzaro, Lo Bello e Brandara 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La rete di spionaggio", Montante trasferito al carcere Petrusa
AgrigentoNotizie è in caricamento