Cronaca Montallegro

"Hanno realizzato una maxi tettoia abusiva", denunciati marito e moglie

Ad accorgersi dell'opera – che non poteva naturalmente passare inosservata – sono stati i carabinieri

Non un microscopico abuso edilizio, come tanti – in tutta la provincia – se ne registrano. Ma una tettoia di ben 140 metri quadrati. A farla realizzare – senza alcuna autorizzazione – è stata una coppia che è stata scoperta e denunciata, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica della città dei Templi. Ad accorgersi di quell’abuso edilizio – che non poteva naturalmente passare inosservato – sono stati i carabinieri della stazione di Montallegro che sono coordinati dal comando compagnia di Agrigento.

A finire nei guai sono stati i proprietari dell’abitazione di campagna – alla periferia di Montallegro – sulla quale la tettoia è stata ancorata. Si tratta di un pensionato di 63 anni e la consorte, una casalinga, di 56 anni. La tettoia di 140 metri quadrati in acciaio è stata, naturalmente, posta sotto sequestro. I carabinieri, tanto quelli di Montallegro quanto quelli di tutta la compagnia di Agrigento, sistematicamente effettuano controlli anche in materia di abusivismo edilizio. Tanti i casi che fino ad ora sono stati scoperti e i cui presunti responsabili sono stati denunciati all’autorità giudiziaria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Hanno realizzato una maxi tettoia abusiva", denunciati marito e moglie

AgrigentoNotizie è in caricamento