Bovo Marina, Legambiente: "Mancano i cestini per la raccolta dei rifiuti e la pulizia"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Spiaggia di Bovo Marina a Montallegro: continue segnalazioni di mancata pulizia e di assenza di cestini per la raccolta dei rifiuti. Bovo Marina, nel territorio comunale di Montallegro, è una delle spiagge più suggestive della costa agrigentina, in cui sono presenti strutture turistiche di prestigio che attirano centinaia di turisti ed avventori. Nelle scorse settimane e in data odierna alcuni frequentatori ci hanno segnalato che l'arenile e la pineta sono invasi da rifiuti non rimossi per nulla o con adeguata regolarità. Inoltre, mancano cartelli che “ricordino” ai fruitori della spiaggia e del boschetto che occorre avere “rispetto dell'ambiente”, e non sono presenti cestini per la raccolta dei rifiuti tanto meno differenziati. I pochi cassonetti presenti lungo la strada e nello slargo che dà accesso alla spiaggia sono molto spesso stracolmi e i rifiuti non raccolti, fermentando, creano miasmi insopportabili. Il presidente del Circolo Rabat di Legambiente, Daniele Gucciardo, afferma: - L'Amministrazione Comunale di Montallegro, se a corto di personale da dedicare alla soluzione di questo problema, potrebbe far svolgere ai beneficiari del reddito di cittadinanza, il controllo dei luoghi e l'attività sensibilizzazione dei bagnati, al fine di prevenire l'abbandono dei rifiuti, mentre parallelamente si dovrebbe attivare o potenziare la pulizia quotidiana dell'arenile accompagnata da una adeguata dotazione di cestini per i rifiuti.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento