menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Il Covid non molla la presa: 21 nuovi casi a Canicattì, positiva anche la sindaca di Montallegro, morta un'anziana

Contagi anche a Montevago, Racalmuto, Grotte, Aragona, Naro, Campobello, Favara e Realmonte. Allarme a Palma di Montechiaro che è a quota 94. Santa Margherita di Belice piange la scomparsa di una novantaduenne

Covid, positivo al tampone rapido anche il sindaco di Montallegro Caterina Scalia. Dall'inizio della pandemia, per la prima volta, è un amministratore locale di "vertice" ad essere colpito dal virus. Nuovi casi che si sono registrati tra Montevago, Realmonte, Aragona, Grotte, Racalmuto, Naro, Palma di Montechiaro, Favara e Campobello. Il dato più pesante della giornata arriva però da Canicattì, con 21 nuovi positivi. A Santa Margherita di Belice si conta anche un nuovo morto.

Canicattì supera il tetto dei 180 casi

"E' un'altra giornata difficile per i contagi da Covid-19 per la nostra comunità". A parlare, sui social, è il sindaco di Ettore Di Ventura. "Sono 21 i nostri concittadini risultati positivi al tampone molecolare. Solo 1 invece è il soggetto guarito. A tutti loro vanno i miei migliori auguri per una pronta guarigione". Un'impennata improvvisa dei numeri che torna a spaventare la città dell'Uva  Italia.

E' ancora boom di positivi a Palma

Sono stati comunicati oggi altri 10 positivi per Palma di Montechiaro che ha raggiunto il totale di 94. Lo rende noto il sindaco Stefano Castellino. "La situazione è sempre più preoccupante e rischia di diventare drammatica se si continua ad avere questa superficialità e questo menefreghismo" - ha detto - .

Cresce l'ansia a Grotte

"Altri due casi di positività, si tratta di due uomini di 86 e 38 anni. I casi ufficiali notificati sono 31 - ha detto il sindaco Alfonso Provvidenza - . Ulteriori 13 casi sono in corso di riscontro, di cui 7 già risultanti positivi dal database Asp e 6 con tampone rapido positivo".

Aragona è a 37

"Registriamo un nuovo caso positivo al Covid-19. Il totale è di 37" - ha reso noto il sindaco Peppe Pendolino - .  

Santa Margherita di Belìce, un morto: è un'anziana 92enne

Un'anziana originaria di Santa Margherita di Belice è deceduta all'età di 92 anni all'ospedale di Sciacca. Era risultata positiva al Sars-Covd2. A darne notizia è stato il sindaco Franco Valenti. "Addolorato e con il cuore colmo di mestizia - ha scritto - vi informo che purtroppo oggi ho ricevuto da parte dell'Asp di Agrigento una triste notizia. L'intera comunità margheritese si stringe al dolore della famiglia".

Nuovo caso e 5 guariti a Sambuca

"Altre 5 persone guarite e un nuovo positivo al Covid-19 nel nostro Comune. Si tratta di un signore di 76 anni ricoverato presso l’ospedale di Sciacca con sintomi. Rstiamo in attesa delle notifiche, da parte dell’Asp, della fine dell’isolamento domiciliare di tanti nostri concittadini guariti" - ha reso noto il sindaco Leo Ciaccio - . 

Campobello arriva a 27 positivi 

"Altri 4 casi di positivi. Complessivamente abbiamo 27 contagiati. Ci sono altri casi positivi che l'Asp deve notificare - ha spiegato il sindaco Gianni Picone - e anche qualche guarigione".

Naro è a 48 

I positivi di Naro sono arrivati a 48. Ben 56 invece le persone in quarantena e sette invece quelle guarite. 

+2 a Camastra che è a 27

Sono ben 27 i positivi di Camastra, uno il guarito e una la vittima. Quattordici invece le persone poste in quarantena.

Bimbo delle elementari contagiato a San Giovanni Gemini

Il bambino frequenta le elementari del plesso Santa Maria di Cammarata. "E' stata posta in isolamento fiduciario l'intera classe della scuola elementare di Cammarata - ha detto il sindaco Giuseppe Mangiapane - . E' stato fatto il tampone a due classi perché ci sono insegnanti in comune. Purtroppo è risultato positivo un altro bambino sempre della stessa classe che è stato poi posto a tampone molecolare. La classe resta in isolamento - spiega il sindaco di Cammarata - e l'istituto rimane aperto".  

Il sindaco di Montallegro: "Positiva al tampone rapido"

Cateria Scalia sui social ha annunciato di essere risultata positiva ad un primo controllo dopo aver avvertito i primi sintomi della malattia. “Siamo in attesa del risultato del tampone molecolare - ha spiegato sui social - ma credo sia giusto condividere con ognuno di voi quello che sta accadendo. Rientro in quella categoria di lavoratori che oggi vive in prima linea la situazione di emergenza, sono giornalmente a contatto con molte persone e nonostante le mille precauzioni sono sempre stata consapevole del rischio a cui andavo incontro. La preoccupazione è tanta, ma ho sempre svolto il mio lavoro con devozione e responsabilità, non mi sono mai tirata indietro dinanzi le difficoltà e mi sono sempre messa al servizio degli altri. Già questa mattina – ha aggiunto il primo cittadino montallegrese – l’ufficio Cup di Ribera, dove giornalmente lavoro, è rimasto chiuso. Domani mattina verranno effettuati gli interventi di sanificazione degli uffici comunali. Invito le persone che sono venute in contatto con me alla prudenza e a mantenere il distanziamento sociale. Nessuno è immune”.

Realmonte, il Comune annuncia: 2 nuovi casi 

"Abbiamo appreso in via informale che altre due persone sono risultate positive al Covid-19. Sono in isolamento domiciliare, stanno bene e sono in attesa di verifica da parte dell'Asp". Ad annunciarlo è il sindaco di Realmonte Sabrina Lattuca. Ad oggi, secondo il primo cittadino, ammontano a 15 i casi totale, di cui un guarito. Secondo i dati dell'Asp, invece, Realmonte sarebbe ferma a 4 casi.

Montevago, i casi totali salgono a 10

"Sono arrivati - dice il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo - gli esiti dei 26 test eseguiti nella casa di riposo "La grande quercia", uno è risultato positivo. Si tratta di un ospite del centro, ho attivato sia i medici dell'Usca che il servizio di epimediologia dell'Asp. Il paziente verrà trasferito in un Covid hotel e la casa di riposo verrà sanificata. La struttura, poi, tornerà a regime - aggiunge il sindaco - perchè il dipendente positivo si è negativizzato". C'è, invece, un altro caso di Covid che porta a dieci i positivi in paese. "Appartiene allo stesso ceppo familiare - aggiunge La Rocca Ruvolo - dove si erano registrati altri casi".

Un altro caso di Covid viene segnalato da Racalmuto

"Oggi pomeriggio - scrive su facebook il sindaco Vincenzo Maniglia - mi è arrivata comunicazione dall’Asp di un altro caso di positività al covid-19. Si tratta di un alunno di scuola media. Sono immediatamente partite le procedure previste dalla legge. La dirigente della scuola, frequentata dall’alunno, mi ha confermato che ha provveduto a mettere la classe in quarantena e che sia i docenti che gli alunni, domani si sottoporranno a tamponi e che partirà la didattica a distanza per quella classe".

Favara è a 63 casi

"Siamo a casi 63, ma arrivano anche i primi casi di guarigione. Vi prego di uscire solo se necessario, invito sempre la mia comunità a seguire le regole secondo il Dpcm" - ha detto il sindaco Anna Alba - .

(Aggiornato alle ore 21,20)
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento