rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca Monserrato

Pedana di legno sopra il cofano per appiccare l'incendio e insulto inciso sulla fiancata, 50enne nel mirino

Nessun dubbio sulla matrice dolosa del rogo che ha avvolto una C3 Aircross nella frazione di Monserrato

Una pedana di legno in fiamme sopra il cofano motore dell'auto e una scritta di insulto in dialetto, un pò infantile e "classica" dalle nostre parti, incisa con una chiave o un altro oggetto contundente sulla fiancata: è il messaggio inequivocabile fatto arrivare durante la notte a un cinquantenne nella frazione di Monserrato.

La sua C3 Aircross, andata distrutta, è stata data alle fiamme attorno alle 3 del mattino in un'area privata e recintata. Sul posto, avvisati da un passante, sono intervenuti i pompieri e, dopo pochi minuti, i carabinieri che hanno avviato gli accertamenti del caso. Nessun dubbio sull'origine dolosa dell'incendio visto che è stata utilizzata una pedana di legno per appiccarlo e la fiancata è stata sfregiata per scrivere le quattro lettere più classiche dell'insulto siculo.

I militari avrebbero individuato una telecamera a circuito chiuso posizionata a pochi metri dal luogo dell'incendio, dalla quale potrebbero arrivare elementi utili alle indagini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedana di legno sopra il cofano per appiccare l'incendio e insulto inciso sulla fiancata, 50enne nel mirino

AgrigentoNotizie è in caricamento