rotate-mobile
Cronaca

"Molestie nei confronti di una dipendente", ex direttore di un negozio davanti al giudice

Questa mattina davanti al giudice, in qualità di testimone, ha parlato un dipendente del negozio. “Era aggressivo, a volte insultava"

E’ ripreso questa mattina il processo nei confronti di Alessandro Gallo, 52 anni, ex direttore di un negozio del centro commerciale Città dei Templi di Agrigento. L’uomo è accusato di molestie nei confronti di una ex cassiera del negozio. Il 52enne, secondo quanto riferito dall’accusa, avrebbe chiamato in malo modo la donna ed avrebbe anche cercato di molestarla.

Questa mattina davanti al giudice, in qualità di testimone, ha parlato un dipendente del negozio. “Era aggressivo, a volte insultava. Ricordo due episodio che hanno interessato la mia collega. Il primo fu un diverbio culminato con una minaccia ‘ti faccio a pezzettini’, l’altro, invece, quando l’ex direttore ha sfiorato le mani della ragazza e lei era molto rigida”. I fatti risalgono al 2014, Alessandro Gallo è difeso dall’avvocato Olindo Di Francesco. L’ex direttore è stato licenziato per giusta causa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Molestie nei confronti di una dipendente", ex direttore di un negozio davanti al giudice

AgrigentoNotizie è in caricamento