rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
0 °
Polfer / Canicattì

Minorenne scappa da una comunità e viene rintracciato alla stazione di Palermo

Gli agenti hanno effettuato nell’ambito dell’intera regione, servizi di pattuglia lungo le tratte ferroviarie, controlli ai viaggiatori e ai relativi bagagli sia in stazione che a bordo treno, utilizzando metal detector e palmari

Un minore che si era allontanato da una comunità di Canicattì è stato rintracciato alla stazione di Palermo dagli agenti della Polfer. Anche questo rintraccio fa parte - assieme a due denunciati, 156 treni ispezionati, 149 agenti impegnati in 71 scali ferroviari della Sicilia - fa parte del bilancio della 25esima giornata “RailPol Rad 24 Blue” del compartimento Polfer per la Sicilia. Gli agenti della polizia Ferroviaria hanno effettuato nell’ambito dell’intera regione, servizi di pattuglia lungo le tratte ferroviarie, controlli ai viaggiatori e ai relativi bagagli sia in stazione che a bordo treno, utilizzando metal detector e palmari, nonché hanno proceduto all’ispezione di due depositi di metallo non riscontrando la presenza di materiali in rame di illecita provenienza.

La polizia Ferroviaria dedica ingenti risorse alla prevenzione ed al contrasto di azioni delittuose in ambito ferroviario che, nel caso di furti di cavi di rame, determinano danni economici alle imprese con ripercussioni anche sui servizi di controllo offerti alla cittadinanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne scappa da una comunità e viene rintracciato alla stazione di Palermo

AgrigentoNotizie è in caricamento